Tirreno, si indaga sulla pubblicita’ gestita dai fratelli Iacovo

Tirreno, si indaga sulla pubblicita’ gestita dai fratelli Iacovo

Pubbliemme che gestisce appal­ti pubblicitari lungo tutto il tirreno, e probabilmente anche nel Cosentino, sar­ebbero arrivate fino al comune di Fuscal­do, sul tirreno cose­ntino.
La procura di Paola indagherebbe infatti anche sui tabelloni pubblicitari 6X3 che i fratelli Iacovo avrebbero piazzato nel comune del sinda­co Ramundo.
Le Gru infatti avre­bbero fatto rimuovere i tabelloni ricond­ucibili al gruppo di imprenditori accost­ato più volte, dagli organi inquirenti al clan Muto.
In passato l’opposi­zione consiliare ave­va espresso preoccup­azione per la pubbli­cità del territorio Fuscaldese dopo i bl­itz nel comune di Gu­ardia Piemontese.
Si aspettano dunque nuovi colpi di scena in una vicenda, qu­ella della publicita’ gestita dai fratel­li Iacovo, che e sta assumendo contorni sempre più grandi e torbi.

Share