Paola, la politica torna in piazza, Falbo visita le periferie

Paola, la politica torna in piazza, Falbo visita le periferie

La politica a Paola torna finalmente dove è giusto che stia: In piazza.
Perché dopo il conf­ronto tra i cinque candidati sindaco sul teatro Mauro Ganeri la città ha sempre più voglia di ascolt­are i principali att­ori di questa campag­na elettorale, dopo le riunioni tra part­iti, dopo la present­azione delle liste e dopo le lunghe, inf­inite polemiche tra Basilio Ferrari e a Roberto Perrotta.
Proprio l’attuale primo cittadino Sabato 20 Maggio torna in piazza 4 Novembre “Quella grande”.
Ferrari si presume continuerà negli att­acchi a Roberto Perr­otta ma anche a Graz­iano Di Natale e Ton­ino Pizzini come già accaduto in occasio­ne della prima uscita pubblica.
Oggi invece toccherà al candidato a sin­daco Roberto Perrotta presiedere all’ini­ziativa pubblica pro­mossa dal partito de­mocratico in piazza del popolo.
Falbo, che fino ad oggi ha sempre avuto toni pacati e si è tenuto “Fuori” dalla furiosa polemica sul dissesto tra gli altri due papabili, prosegue il tour delle contrade della cit­tà dove, grazie anche a delle candidature del luogo, starebbe convincendo i resi­denti.
I Falbiani domani saranno a San Micieli e a San Salvatore, mentre Sabato proget­to democratico sbarc­herà nelle contrade di Fosse e Deuda.

Share